La mozzarella

Home / La mozzarella

 

 

Foraggi

Le bufale sono allevate a stabulazione semilibera e con ricorso a pascolamento stagionale.  Particolare attenzione è riservata all’alimentazione fatta di foraggi di prima scelta, che garantiscono un latte dalle qualità organolettiche eccellenti. Ed è proprio questo latte l’elemento indispensabile per ottenere un prodotto caseario di alta qualità.

Filtraggio, Innesto Siero e Coagulazione

Subito dopo la mungitura, che avviene ogni 12 ore, il latte intero di bufala è filtrato ed acidificato mediante l’aggiunta del siero, innesto naturale della lavorazione del giorno precedente. Ne segue la coagulazione.

Rottura Cagliata

A coagulazione completata, è necessario separare la cagliata dal siero acquoso. Questa operazione si chiama spurgo e viene facilitato con la rottura meccanica della cagliata, fatta dal casaro con lo spino, avendo cura di lasciare i grumi caseosi della dimensione di poco più grande di una noce.

Filatura

Questa è la fase di lavorazione che influisce maggiormente sulla consistenza del prodotto finito e sulla sua resa.Il casaro, sulla scorta della sua esperienza, stabilisce il momento più opportuno per l’inizio della filatura eseguendola manualmente. La pasta, sufficientemente matura, viene tagliata in fette sottili con un tritacagliata e posta in una tinannella dove viene fusa per aggiunta di acqua bollente. Successivamente, con l’aiuto di una ciotola e di un bastone di legno, si solleva e si tira la pasta fusa, fino ad ottenere un impasto omogeneo e lucido.

Formatura

Ne segue , quindi, la formatura che, nella lavorazione rigorosamente tradizionale del Caseificio Dei Pini, è eseguita a mano che si presenta nella classica forma sferoidale. Oltre alle mozzarelle vengono prodotte anche “Le trecce” grazie all’abilità de casaro che con maestria intreccia tre filoni allungati di pasta fino ad ottenere la forma finale.

Salatura

A questo punto le forme sono immerse immediatamente in acqua e sale dove resteranno il tempo necessario per permetterne la salatura ideale.

Confezionamento

Il confezionamento è un rituale giornaliero che coinvolge tutta la famiglia. Le mozzarelle di latte di bufala vengono confezionate, con lo stesso liquido di governo, in sacchetti di plastica, pronte per essere consumate.

La Mozzarella

Ogni giorno, si rinnova un rito fatto di passione e dedizione, che va ben al di là della semplice produzione. Ogni notte Savino si sveglia per controllare che le sue bufale stiano bene; ogni mattina prima ancora che il gallo canti, Antonio e Francesco iniziano la prima mungitura. Ogni giorno alle prime luci dell’alba Rosa, Michele e Antonio iniziano la delicata fase della produzione. Ogni giorno un’intera famiglia si dedica alla realizzazione di un prodotto il cui sapore è proprio per questo unico ed inimitabile.

Contattaci

Contattaci compilando il modulo qui sotto, ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt